"il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni"

giovedì 23 marzo 2017

THE GARDEN!

Buongiorno amiche come state?
 Oggi sono veramente felice di postare le foto del restyling del giardino...
Come potete notare, era diventata una situazione insostenibile!
Negli anni passati,  il problema si presentava comunque anche avendo un solo cane, ma con l'arrivo di Olivia, è stata la fine!
Non si può certo attribuire tutta la colpa ai cani perché questo giardino è per la maggior parte del giorno all'ombra e quando piove,  una parte,  drena poco.
Non era solo un problema di mancanza d'erba,  ma questo comportava fango sulle scale e io perennemente col mocio in mano in casa.
  Chi possiede dei cani ed un giardino,  so che capisce di cosa sto parlando! 
Per dirla tutta,  non amo particolarmente le cose finte, ma sapete com'è , si fa di necessità  virtù, e quindi abbiamo optato per un manto di erba sintetica.
E la scelta è stata una delle più azzeccate della mia vita....sempre tutto pulito! 
Due giorni di lavoro in 5 persone, e grazie a loro, la pace è  arrivata!!













Un bacio e buona giornata ragazze. 

Mina

martedì 21 marzo 2017

A Stoccolma.

Buongiorno amiche e buona settimana...
Siamo a Stoccolma e oggi vediamo come le sapienti mani degli architetti hanno reso questo studio/appartamento di 44 mq, vivibile e pieno di funzionalità.
Tutto lo spazio è stato sapientemente "adoperato" per permette di sfruttare al massimo la capacità di questo appartamento.
Iniziando dalla cucina piccola, ma con tutto il necessario fino ad arrivare alla bella libreria che divide la zona giorno da quella notte e che permette di riporre oggetti di uso quotidiano.
Il tutto unito a pezzi di arredamento particolari e vintage come la scrivania nella zona letto unita al portavaso.
Per creare un'insieme funzionale, ma molto elegante con un tocco vintage!!







credits

MiLa

giovedì 16 marzo 2017

Stile che??????!!!????

Questa volta ve lo dobbiamo proprio confessare...noi di questo stile, mai e poi mai avevamo nemmeno lontanamente sentito parlare!! 
Stile che???!!! Kinfolk???!! E che è??!!
Ovviamente ci siamo informate e, senza nemmeno saperlo, è uno stile che noi tutte viviamo...
E' uno stile ispirato all'essenzialità, puro e minimal. 
Legato al mondo degli Amish e nato negli Stati Uniti (ma va??) si ispira al ritorno alla vita rurale, ai prodotti biologici, alla cucina semplice e genuina. 
Tant'è che in America è nata anche una rivista di successo che "ispira" allo stare insieme, a prendersi il tempo per radunarsi attorno ad una tavola imbandita con prodotti semplici, assieme alle persone care.
Certo, il fatto di dover dare un nome a tutto, etichettare, catalogare sempre, ci lascia un pò perplesse!! Quindi, pensandoci un attimo, le nostre nonne, che lavoravano nei campi, portavano in tavola solo i prodotti della loro terra e dei loro animali, che non negavano mai un posto a sedere alla loro tavola a nessuno, facevano il bucato a mano e non avevano la tv ne l' ipad, erano kinfolk??!
Che avantiiiii...una volta erano chiamati contadini, ora si vive in stile kinfolk!!!







credits Google

Mina&Laura

martedì 14 marzo 2017

I soliti lavori in corso...

Dai amiche diciamolo, abbiamo già pronti sacchi e sacchi di terra, argilla espansa, fertilizzante, guanti, stivali, pale, zappe....
Abbiamo già comprato bulbi e fiori da piantare...
Siamo pronte!!
Come ogni anno, in questo periodo, la nostra voglia di primavera primeggia su di noi, facendo riemergere la nostra voglia di luce, di sole, e quella di avere un bel prato verde pieno di fiori.
Io purtroppo quest'anno, salterò tutta questa trafila come vi avevo già accennato, a presto, le foto di ciò che ho combinato, o meglio, qualcun'altro ha combinato per me!!
Nel frattempo, mi consolerò riempiendo vasi di fiori, sperando che Olivia, soprannominata ultimamente Wanda la pazza, non li faccia a pezzetti...






Credits Pinterest

Buona settimana amiche care.
MiLa





giovedì 9 marzo 2017

GRAZIE CLUSONE

Avrei bisogno di più tempo per racimolare le parole giuste, per descrivere nei minimi dettagli tante cose, ma la mia priorità è dire grazie e per questo non c'è tempo.

Si è smosso un paese per me ieri 04.03.2017 e questo paese è CLUSONE.
Il mio paese. 

Mezzo cuore sarà sempre lì tra di voi... 
Tra le montagne.
Tra la neve d'inverno e le fresche serate d'estate.
Siete stati meravigliosi.

A partire da Sonia e Laura che hanno organizzato la presentazione del mio libro in modo strepitoso.
Le mail e i messaggi che ci siamo scambiati non sono stati pochi. 
Sempre gentili e cordiali; Laura più di una volta alla fine dei messaggi mi scriveva: "Stai tranquilla, vedrai che andrà tutto bene" avendo già capito che sono emotiva e che vado in ansia alla velocità della luce.

Grazie anche a Antonella Luzzana, Assessore alla cultura (che a momenti scopriamo di essere mezze parenti), persona squisita e alla mano.

A Franca, rappresentante della LILT, nonché mamma di una mia amica (e coscritta), che ogni volta che giravo lo sguardo la ritrovavo con una lacrima che rigava il suo volto e con la voce rotta.

Alle mie compagni fedeli dell'ANDOS che si sono fatte 600 chilometri in meno di 12 ore, accompagnate dai maritAndos.

Ai miei amici, dai più intimi a quelli che avevo lasciato nei banchi di scuola e ho ritrovato ieri.

Ai miei professori delle medie, che ho abbracciato con tanto piacere e commozione.

Ai miei parenti che si sono fatti un bel po' di chilometri per essere lì a condividere con me questo momento.

Alle persone che conoscevo solo per messaggio, a cui ho dato un volto e un abbraccio.

Alle mie amiche, quelle di sempre, quelle che ci sono in qualsiasi momento.
Basta girarti, e sai che le troverai sempre lì.
Anche se in realtà le hai lontane 300 chilometri. 
Ma nel cuore sono sempre con me.

Ai miei suoceri. Speciali come sempre.

Alla mia famiglia, a mio marito, ai miei figli.

Io so che avrò dimenticato di nominare tante persone.
Non vogliatemene.
Sono appena tornata a casa dopo 3 ore di macchina.
E sono ancora frastornata.

La cosa che mi ha sconvolto di più è stato vedere le persone commuoversi, vedere lacrime, occhi lucidi, sospiri.
Mentre io mi stavo chiedendo se stessi dicendo frasi a senso compiuto.

Sicuramente qualcosa mi è sfuggito o comunque non spiegato nella maniera migliore, ma sappiate che ieri ho messo il mio cuore nelle vostre mani e voi l'avete trattenuto con forza e delicatezza, affinché non gli succedesse nulla.

SEMPLICEMENTE GRAZIE.

 







Sempre con me.

E anche le Charlie's Angels erano con me.

E alla fine ho festeggiato il mio compleanno con la mia famiglia. 
Anche se un po' in anticipo.
Ma abitando lontani, quando arriva, noi cogliamo l'attimo.

GRAZIE DI CUORE.
QUESTA GIORNATA ENTRERA' NEI RICORDI PIU' EMOZIONANTI.

Laura.

martedì 7 marzo 2017

8 marzo.


Eccoci un'altra volta all'8 marzo amiche...
Domani in tutto il pianeta, nei bar, nei supermercati, si regaleranno fiori, si farà una serata solo donne, si cenerà insieme,  e ci sentiremo dire auguri da tantissima gente, ma sopratutto a livello globale si terrà una marcia notturna contro la violenza sulle donne,  chiamata "non una di meno".
 Da Bergamo parte alle ore 18 dal piazzale della Malpensata .
 Non dimenticate di indossare qualcosa di rosa...


Un bacio

Mina&Laura